Vicenzi

Logiche di gestione del magazzino parti di ricambio

Progetto in collaborazione con l'Università degli studi di Bergamo

Per riuscire a restare al vertice è necessario investire sull’innovazione tecnologica dei processi aziendali, unendo modernità e tradizione, in un comparto che, nonostante l’industrializzazione, mantiene una forte anima artigianale. La rivoluzione digitale è il driver del cambiamento nei processi commerciali, di internazionalizzazione, di gestione delle imprese, e per i brand aziendali che hanno conquistato anche i mercati stranieri, è fondamentale adoperare strumenti e metodologie all’avanguardia per comunicarne il valore ai clienti, diretti e indiretti e ai fornitori. In questo contesto, diventa essenziale garantire un elevato livello di funzionalità degli impianti, attraverso un servizio manutenzione efficace ed efficiente. Nel panorama odierno, dunque, il dimensionamento ottimale del magazzino di manutenzione è alla base di un elevato livello di servizio del reparto manutentivo, anche per la scarsa reperibilità dei ricambi nell’attuale contesto nazionale.

Obiettivo del progetto

L’obiettivo è stato quello di ridurre il più possibile i costi di manutenzione identificabili come la sommatoria tra i costi di mancanza, spesso difficili da quantificare e causati dall’assenza di un componente in magazzino nel momento in cui si rende necessario per la riparazione di un guasto, e i costi di stoccaggio, da sostenere per il mantenimento a scorta dei ricambi.

Risultati ottenuti

I principali risultati ottenuti sono stati:

  1. riprogettazione dei processi di gestione del magazzino al fine di ridurre i gap dell’attuale gestione delle parti di ricambio implementando una digitalizzazione del processo;
  2. definizione dei criteri per la codifica, classificazione e dimensionamento dei materiali tecnici e delle parti di ricambio;
  3. definizione delle specifiche funzionali di un modulo software per la gestione dei processi di gestione del magazzino, partendo dalla richiesta di acquisto fino ad arrivare al dimensionamento dei ricambi attraverso gli algoritmi di calcolo implementati da parte della software house sulla base delle specifiche di Vicenzi.

Se vuoi avere ulteriori informazioni in merito al progetto descritto contattaci senza impegno! Non riceverai spaminformative commerciali o presentazioni dei nostri servizi. L’unica e-mail che riceverai sarà in risposta alle tue richieste.

Quick Assessment

Sia che tu abbia una gestione dei processi di manutenzione evoluta oppure ti stai chiedendo come migliorare la manutenzione della tua azienda, compila questo veloce test e potrai avere un riscontro immediato sul tuo livello di maturità aziendale.

Ricevi un riscontro GRATUITO sulle tue priorità d’intervento e sulle possibilità di riduzione dei costi che puoi avere in azienda.

Bastano pochi minuti per rispondere.

Se sei interessato ad avere ulteriori informazioni in merito ai progetti svolti non esitare a contattarci! Non riceverai spaminformative commerciali o presentazioni dei nostri servizi. L’unica e-mail che riceverai sarà in risposta alle tue richieste.

Quick Assessment

Sia che tu abbia una gestione dei processi di manutenzione evoluta oppure ti stai chiedendo come migliorare la manutenzione della tua azienda, compila questo veloce test e potrai avere un riscontro immediato sul tuo livello di maturità aziendale.

Ricevi un riscontro GRATUITO sulle tue priorità d’intervento e sulle possibilità di riduzione dei costi che puoi avere in azienda.

Bastano pochi minuti per rispondere.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni